Crea sito

Il Secondo Cancello

 ESCAPE='HTML'

“piantato a mirti e cipressi che lo ripartiscono  in molti ben ordinate vialetti”
Quivi senza legge di simmetria s’ergono varie tombe, fornite d’iscrizioni,  altre piccole,  altre di bella forma costrutte , al doppio oggetto di conservare le ossa degli estinti, e tramandare la memoria loro  alla  posterità.
G.Giliberto 1840